Amy, la bambina aliena

Risultati immagini per amy la bambina aliena

Il 12 Ottobre del 1993, il giornale americano Weekly World News pubblica la notizia che un Ufo si sarebbe schiantato nel Maggio 1987 in Texas nei pressi di Amarillo.
Nell’incidente furono ritrovati quattro alieni di razza nordica, tre erano adulti ormai privi di vita con i capelli biondi e gli occhi azzurri invece l’ultima era una neonata ancora in vita. Il disco volante insieme agli alieni venne portato nella base segreta vicino a Los Alamos che si dice sia collegata da tunnel alla famigerata base di Dulcein in New Mexico dove la bambina fu poi curata e studiata.
Dopo questo avvenimento inizia a girare per il web una fotografia documentata e classificata anche dalla CIA, in questa fotografia viene messa in risalto una neonata dalle fattezze aliene. Questa bambina aveva dei grandi occhi ed era stata messa all’interno di un’incubatrice, la foto ritrae la bambina nel momento un cui osserva l’infermiera prendersi cura di lei.
La neonata venne chiamata Amy e nell’articolo si raccontava che già all’età media trai 6 e i 10 anni parlava 17 lingue con un quoziente intellettivo di 190. Nel 2000 lo stesso giornale dichiarò che gli alieni avrebbero contattato l’esercito degli Stati Uniti per la riconsegna di Amy ma che gli stessi militari risposero dicendo che farla tornare nello spazio al suo vecchio pianeta d’origine sarebbe stato uno trauma per la bambina e che anche lei ormai si sentiva una terrestre e si comportava normalmente come una ragazza qualsiasi della sua età e quindi la riconsegna di Amy fu negata.
Ma ce anche chi sospetta che il governo abbia negato questo rientro, in modo da poter continuare gli studi sulla povera bambina. Ma dove vivrebbe oggi Amy ? Secondo alcune fonti sarebbe stata adottata in un luogo nascosto e che ora avrebbe un età media tra i 26 e i 30 anni e si suppone che possa essere una consulente del governo e che i suoi poteri possano essere sfruttati per scopi militari.
Il governo americano dal canto suo nelle varie conferenze stampe si è dichiarato sempre estraneo ai fatti anche se a volte si sono fatti uscire delle affermazioni riguardante la possibilità dell’esistenza di Amy.
In conclusione possiamo affermare che ci sono parecchie incongruenze su questa storia è tanta ipocrisia del governo americano, però ce da sottolineare che il giornale che ha trattato il caso Amy fu lo stesso giornale che fece uscire altre notizie, come quella della donna rapita 120 anni prima e poi ritrovata, oppure che Hilary Clinton adottava un alieno e per concludere la foto che ritraeva l’ex presidente George W.Bush mentre stringeva la mano ad un alieno.

Risultati immagini per amy la bambina aliena


Ma un’altra domanda ci viene spontanea, perché gli alieni non si sono ripresi Amy con la forza?
Resta il fatto che ancora oggi questa storia sia avvolta nel mistero come la sorte di Amy, noi gli possiamo solo augurare che se tutto questo fosse vero, di poter vivere felice e contenta con chi ama.

(Simone Giorgi)

Leave a reply