Il buco di Mel

Nel 1997 durante il programma radiofonico Coast 2 Coast, i dipendenti della stazione radiofonica ricevettero il fax di un uomo che si chiamava Mel Waters, il quale sosteneva che nella sua zona di Ellensburg nello stato di Washington ci fosse un buco molto profondo all’interno della sua proprietà.
L’uomo raccontò che per anni aveva gettato in questo buco, roba di ogni genere al suo interno, avendo un apertura larga tre metri circa, non aveva problemi a gettarci qualsiasi cosa, la cosa strana però è che non riuscì mai a raggiungere il fondo di questo buco.
Dichiarò a questa radio, di essersi calato al suo interno, usando un filo da pesca particolarmente resistente e raggiungendo una profondità di 24 km, per poi rinunciare all’impresa avendo constatato la pericolosità di andare avanti.
La notizia fece subito il giro del paese, molti curiosi volevano vedere questo enorme buco, cosi un giorno questi curiosi insieme a Mel, proprietario del buco, decisero di attaccare una pecora viva con una corda e di calarla tramite una puleggia, posta su un fuoristrada.
Dopo aver calato il povero animale, ad un certo punto sentirono strattonare la corda come se qualcuno stava dimenando l’animale, quando Mel e gli altri curiosi tirarono su la pecora, quello che videro fu una scena raccapricciante, l’animale era stato fatto a pezzi da qualcuno o da qualcosa.
Successivamente Mel tornò in radio dicendo che i militari avevano occupato la sua proprietà.
Mel invecchiando disse a i suoi famigliari, che voleva essere gettato all’interno di questo buco dopo la sua morte, questo perché aveva sentito una leggenda, dove si diceva che un cane morto era stato buttato lì per poi riapparire vivo.
In molti cercarono di rintracciare questo Mel, visto che in molti nella contea non conoscevano ne lui, ne la storia di questo buco. Molto probabilmente, le informazioni a riguardo erano state cancellate dal governo per insabbiare il fenomeno.
Ma ci sono anche altre domande che ci vengono in mente, tipo dove si trova l’esatta posizione del buco di Mel? Perche certe parti di quella zona su Google Earth sono state oscurate per poi sembrare modificate? Ma soprattutto, chi è Mel?
Ancora oggi non esistono risposte a queste domande, gli scienziati sostengono che un buco così particolare non può essere di appartenenza umana, visto che geologicamente parlando una così alta profondità, per via delle pressioni orizzontali della terra, richiuderebbero il buco.
Questa storia rimane ancora oggi uno dei misteri più grandi del mondo radiofonico, che tutt’oggi ha lasciato nel pubblico e nei curiosi più domande che risposte.

Risultati immagini per il buco di mel

(Simone Giorgi)

Leave a reply