Category Paranormale

Fantasmi: fenomeni legati all’aldilà o fenomeni dettati da leggi scientifiche? Intervista a Stefano Ranucci

Un approccio scientifico nel mondo del Ghost Hunting attraverso le parola del Presidente di “Alfa & Omega Metapsichica”

di Simone Leoni

1Parlare di Paranormale, non significa esclusivamente parlare di fenomeni quali la telepatia, la chiaroveggenza, la psicocinesi e quant’altro, ma comprende anche quei fenomeni che noi definiremo come manifestazioni spettrali. Ma cos’è un fantasma? Un fantasma secondo alcuni, non sarebbe altro che lo spirito di una persona deceduta, il quale non è in grado, o non vuole, varcare la soglia ed entrare nella luce. Nel corso dei secoli, attorno alla tematica dei fantasmi, si è creato un meticoloso studio sia sulle eventuali entità, sia sulle loro particolari doti di agire con il mondo dei vivi...

Read More

Annabelle la bambola maledetta

Se avete a casa una bambola di pezza, sopra al letto o su una sedia, tenete sempre gli occhi puntati su di lei perché la storia che vi sto raccontando è vera, con esiti inquietanti e drammatici.
Tutto incominciò nel 1970 quando la studentessa in infermieristica Donna ricevette in regalo dalla madre per i suoi 28 anni una bambola di pezza appartenente alla tradizionale linea di prodotti per bambini, la Raggedy Ann.
Dopo un po’ di tempo la compagna di stanza dell’università di Donna, Angie, si accorse degli strani comportamenti che la bambola adottava.
I comportamenti di Annabelle, questo il nome della bambola, non si fecero attendere molto, le due ragazze notarono come questa possedesse una “vita propria”...

Read More

Il quadro maledetto

Risultati immagini per il quadro maledetto

Se non credete nelle storie degli oggetti maledetti, posseduti magari da qualche entità demoniaca, in questa storia ancora immersa nel mistero potreste ricredervi.
Tutto ebbe inizio nel Febbraio del 2000 dove nel più famoso e usato social commerciale al mondo, ebay, venne messo in vendita un articolo chiamato Haunted Painting (Dipinto Maledetto), un quadro dall’aspetto raccapricciante che raffigurava un ragazzino (con un volto da adulto se lo osservate bene) e una bambola o (bambina) senza bulbi oculari. Quest’ultima teneva in mano una batteria con fili spezzati ed era in piedi di fronte ad una porta a vetri dalla quale si intravedevano delle mani come se volessero entrare oppure afferrare il bambino nell’oscurità, in alto la luna.
La visualizzazione del quadro raggiunse le 30...

Read More